Grazie!


Ci siamo. Siamo alla fine della campagna elettorale. Il silenzio elettorale decretato dalla legge italiana sembra volerci concederci qualche ora di silenzio. Qualche ora per riflettere e mettere tutto in ordine.
Mettere in fila i ricordi, i pensieri, le fortissime volontà e i desideri non è mai cosa semplice. Figuratevi alla fine di un viaggio lungo, emozionante e tortuoso come una campagna elettorale. Figuratevi per chi questo viaggio lo ha intrapreso per la prima volta in vita sua come il sottoscritto.

Non dimenticherò gli sforzi e i sorrisi dei miei collaboratori. Non scorderò i consigli, le discussioni politiche, i confronti. Non scorderò le nottate insonni, con la stanchezza a scontrarsi con la voglia di fare. Ancora e ancora.

A tutti quelli che mi hanno sostenuto, quelli che hanno reso possibile questa campagna elettorale voglio dire semplicemente “Grazie”.

Voglio dire “Grazie” a tutti quelli che decideranno di aver fiducia in me, scrivendo il mio cognome sulla scheda elettorale. Voglio dire “Grazie” al mio quartiere natìo, Mirafiori, perché mi ha regalato le esperienze dalle quali sono partito fino a diventare ciò che sono oggi. Voglio dire “Grazie” alla mia famiglia, un faro nella notte.

Buone elezioni a tutti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *