Votare è un diritto, votare è un dovere


I nostri nonni, i nostri padri, tantissime persone si sono battute per lunghissimi anni per ottenere la vittoria più grande che potessero conquistare: la libertà di scegliere, la democrazia. Lo spauracchio della dittatura fu eliminato e, dopo anni, non è che un’ombra gelida. Domenica 26 maggio abbiamo un’importante opportunità per scacciare via le nubi e lasciar campo libero al sole caldo. Abbiamo l’opportunità di scegliere il futuro prossimo del Piemonte, la terra in cui viviamo, in cui crescono i nostri figli.

Non lasciare che scelgano per te.
Votare è un dovere civico, votare è essere liberi di scegliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *